Sai come abbassare rapidamente la pressione sanguigna?

Sai come abbassare rapidamente la pressione sanguigna

È possibile abbassare rapidamente la pressione sanguigna, un problema che tra l’altro è tra i maggiori fattori di rischio per le malattie cardiovascolari.

Quali sono i valori della pressione sanguigna

La pressione sanguigna indica la pressione esercitata dal sangue pompato dal cuore sulle pareti delle arterie. La pressione sanguigna è la forza che mantiene la circolazione del sangue in tutti gli organi.

L’allungamento delle pareti delle arterie consente al sangue di circolare correttamente e di raggiungere le parti più lontane e più piccole del corpo, dal cuoio capelluto alle dita dei piedi, attraverso vene e capillari.

La pressione sanguigna è determinata da due valori: pressione sanguigna sistolica (pressione sanguigna sistolica) e pressione sanguigna diastolica (pressione sanguigna diastolica). I valori della pressione sanguigna sono rappresentati da due numeri in millimetri di mercurio (mmHg).

L’ipertensione è la pressione sanguigna creata quando il cuore si contrae. Il diabete è la pressione del sangue nelle arterie quando il cuore si rilassa.

Quali sono i valori normali di pressione sanguigna? Il valore normale per i valori della pressione sanguigna è considerato 120/80 mmHG. Il valore di cut-off nell’ipertensione è 140/90 mmHG quando la misurazione viene effettuata in studio. Durante l’automisurazione, il limite è considerato 135/85 mmHG.

Maggiore è la pressione sanguigna, maggiore è il rischio di malattie cardiovascolari. A causa dell’elasticità delle arterie, i livelli di pressione sanguigna aumentano con l’età. Anche i livelli di pressione sanguigna sono influenzati da cambiamenti fisiologici.

Aumenta in situazioni di stress e diminuisce in situazioni di calma. La pressione sanguigna scende all’inizio della gravidanza e torna ai valori normali alla fine della gravidanza. Durante la fase di riposo, la pressione sanguigna scende. Il rumore può aumentare la pressione sanguigna.

Anche l’attività fisica o lo sport sono tra i fattori che influenzano la pressione sanguigna. Il cuore aumenta il suo ritmo di lavoro durante uno sforzo che provoca un aumento della pressione sanguigna. Durante il sonno, la pressione sanguigna scende.

Come abbassare velocemente la pressione sanguigna

Lo stress fa aumentare la pressione sanguigna. Esercizio fisico, ginnastica leggera o esercizi di rilassamento e dormire bene sono tutti suggerimenti che possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna.

Il tabacco è uno dei fattori di rischio più importanti per l’ipertensione. Ogni sigaretta provoca un aumento della pressione sanguigna e un aumento del 40% della frequenza cardiaca per 20-40 minuti, consumando prematuramente il cuore e indebolendo le arterie.

D’altra parte, il tabacco è anche un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari perché innesca la formazione di placca nelle arterie.

L’aumento dei livelli di colesterolo, insieme al tabacco, è un altro fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

A seconda della situazione clinica e del parere del medico, potrebbe essere necessario modificare la dieta e assumere i farmaci secondo necessità.

Il diabete è un altro fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Il monitoraggio della glicemia e, se necessario, dell’emoglobina glicosilata è essenziale per la diagnosi precoce del diabete e l’attuazione di misure dietetiche e mediche.

Circa il 25-30% delle persone con ipertensione lamenta uno scarso sonno. Rivedi la qualità del tuo sonno. Andare a letto regolarmente alla stessa ora, evitare l’eccesso di cibo e l’alcol prima di andare a dormire, creare rituali notturni per allenare il cervello (leggere un libro, ecc.) e, se necessario, consumare tisane calmanti come il tiglio.

Limitare il consumo di carne rossa, cibi ricchi di zuccheri e grassi animali. Invece, opta per una dieta a base di frutta e verdura, pollame, pesce, cereali integrali e noci.

Banane, broccoli, asparagi, spinaci e legumi sono ricchi di potassio. Il potassio è essenziale per le contrazioni muscolari, compreso il muscolo cardiaco. Includi questi prodotti nella tua dieta quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.