Zotac VR Go, il piccolo PC zaino per VR

Si chiama Zotac VR Go il piccolo PC per la Realtà Virtuale (VR) che si può tenere dietro le spalle come uno zaino.

Zotac VR Go è il più piccolo VR Ready, che la casa produttrice offre in tre varianti: barebone, Plus o Windows 10.

Nella versione base barebone l’utente deve installare memoria, una soluzione di storage e sistema operativo.

La versione Plus ha di serie di 8 Gbytes di memoria di sistema DDR4-2133, accanto a una soluzione di storage SSD da 120 Gbytes di tipo M.2 SATA abbinata a un Hard Disk meccanico da 1 Terabyte di capacità.

Nella terza versione troviamo l’abbinamento tra l’hardware della versione Plus e una licenza di sistema operativo Windows 10.

Zotac VR Go, proprio perché si porta a spalla, consente di avere più libertà di movimento quando si vuole utilizzare la realtà virtuale in quando scioglie dai quei vincoli noiosi creati dai cavi.

I cavi, infatti, che servono a collegare i diversi accessori al computer, sono uniti al PC che abbiamo sulle spalle.

Lo zaino PC, dotato all’interno di batterie hot swap in modo da essere utilizzato senza interruzioni, integra un PC al quale è collegato il visore VR. Così tutta la potenza di elaborazione si trova, letteralmente, sulle spalle dell’utente.

Zotac VR Go è dotato di un processore Intel Quad-Core e di una scheda video Nvidia GTX 1070. Per saperne di più bisogna aspettare l’inizio del nuovo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.