Rubati 35mila dati dai server della Epson

Qualche giorno fa sono stati rubati ben 35 mila dati dai server della Epson in Corea del Sud, per la precisione di clienti dell’azienda. Gli hacker sono riusciti a prendere la cronologia degli acquisti delle varie persone, le email, i numeri di telefono e i nomi.

La società ha già informato le autorità che sono al corrente per rintracciare il colpevole, questo furto fa parte di una serie di attacchi informatici che la Corea sta subendo in questi mesi. Ad Aprile è stato violato il sito di una banca, un mese fa sono stati attaccati due importanti portali del paese con il furto dei dati di ben 35 milioni di utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *