Queste sono le app che consumano troppa batteria

Queste sono le app che consumano troppa batteria

Esistono delle app che sfruttano in modo continuato la batteria dei nostri smartphone, ma quali sono.

Background e consumo della batteria dello smartphone

Molti utenti si lamentano del fatto che la batteria dei loro telefoni si scarica in un breve periodo della giornata, il che li porta costantemente alla ricerca di posti dove poter ricaricare il telefono.

Fortunatamente, gli esperti di pCloud sono stati in grado di compilare un elenco di app che consumano più batteria, a beneficio degli utenti le cui batterie si esauriscono nei momenti inopportuni.

Il rapporto di pCloud afferma che ci sono una serie di fattori che rendono l’app un killer della batteria, poiché la mancanza di un’opzione di modalità oscura o l’attivazione di complesse funzionalità in background può aumentare l’efficienza dell’app e scaricare la batteria, e le app basate sulla posizione naturalmente contribuiscono in modo decisivo.

Il quotidiano britannico The Sun ha citato una lista delle app che consumano più batteria.

E il rapporto “pCloud” affermava che “Fitbit” è l’applicazione che consuma più batteria, poiché questa applicazione, acquistata da “Google” nel 2021, per 2,1 miliardi di dollari, funziona con 14 delle sue 16 funzionalità, anche quando non è in uso, e peggio ancora ha la tua fotocamera, posizione, microfono e Wi-Fi sempre accesi.

L’app Verizon ha ottenuto risultati simili nello studio pCloud sulle app che consumano più batteria. Le app dei social media vengono utilizzate molto, il che porta al consumo della batteria.

Facebook, WhatsApp, Snapchat, Zoom e Telegram sono anche in cima alla lista delle app che consumano più batteria, con 11 funzioni in background.

Tinder, Bumble e Grindr hanno ottenuto più di 70 punti nel criterio di incompetenza “pCloud” da 100 punti ;

Ogni app di questo genere esegue la propria funzionalità di posizione per scansionare l’ambiente circostante dell’utente per potenziali corrispondenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.