Parigi, terribile esplosione ha coinvolto anche una giovane italiana

Parigi terribile esplosione ha coinvolto anche una giovane italiana

Più passano le ore e più ci si rende conto che le impressioni del prime momento non erano affatto “esagerate”, anzi: l’esplosione verificatasi nel quartiere Opera di Parigi è una vera tragedia, con un bilancio che continua ad aggravarsi.

L’esplosione, fortissima e avvertita anche a notevole distanza, è avvenuta per una fuga di gas in un panificio nella rue de Trevise, non lontano dal teatro delle Folie Bergere.

L’incendio è divampato nell’attività commerciale subito dopo la deflagrazione che ha mandato in frantumi i vetri degli edifici. La strada è ricoperta di vetri e macerie, finestre e vetrine di alcuni edifici e negozi sono state spazzate via.

Il bilancio è già drammatico, con ben 4 vittime, due pompieri e due persone morte nell’esplosione, più oltre una trentina di feriti, alcuni anche in gravi condizioni.
Tra i feriti anche una nostra connazionale, Angela Grignano di 24 anni.

La giovane in un primo momento sembrava molto grave, poi per fortuna ha aperto gli occhi e pare abbia riconosciuto i suoi familiari, ma ora è la situazione della sua gamba a preoccupare.
“È rimasta una sola arteria ad irrorare la zona sotto il polpaccio – ha spiegato all’Ansa il fratello -.

Nonostante il lungo intervento chirurgico di ieri i medici non sono riusciti, per le gravissime lesioni all’arto, a ripristinare la circolazione sanguigna. E purtroppo dalla gamba martoriata, Angela continua a perdere sangue”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *