Hardware

MacBook Pro, Apple: la lampadina che accende le idee

“Le idee spingono il mondo”, queste le parole del claim che, insieme a una lampadina, formano lo spot dedicato ai nuovi MacBook Pro presentato da Apple.

MacBook Pro: “uno strumento per tutte le idee che verranno”. Geniale il video promozionale di Apple.

Le idee geniali sono sempre rappresentate da una lampadina. E questo lo impariamo da subito perché a insegnarcelo è la graziosa Edi, l’assistente robotico del mitico Archimede Pitagorico, che ha come testa proprio una lampadina.

E se Archimede usava lo strumento Edi per elaborare tutte le “idee geniali future”, noi utilizzeremo nuovi MacBook Pro con Touch Bar.

Il filmato è stato caricato da Apple sul canale ufficiale YouTube dell’azienda. E’ inutile qui sottolineare che è diventato virale alla velocità della luce. Nel filmato però non si vedono i MacBook ma centinaia di lampadine: tante quante sono state le idee geniali che hanno permesso l’evoluzione dell’uomo.

Lo spot è intitolato “Bulbs” e vuole fare un confronto fra i nuovi MacBook Pro con Touch Bar con le innovazioni che nei secoli hanno permesso all’uomo di andare avanti, di evolversi.

Le lampadine, dunque, rappresentano le intuizioni geniali che hanno portato alle grandi scoperte.

E così nelle lampadine ritroviamo le scoperte del fuoco, della ruota, del motore a scoppio, dell’automobile, del treno, della macchina per scrivere, del telefono, della televisione, dei PC, dei cellulari, fino ad arrivare ai robot e ai droni di ultima generazione.

E mentre le lampadine scoppiano per mostrare il cammino illuminato dell’uomo, si ascoltano le meravigliose note dell’Overture del Guglielmo Tell di Rossini.

Alla fine le immagini chiudono sull’avveniristica Touch Bar del MacBook Pro che nel video si sposta sulla timeline del filmato per ricomporre l’ultima delle lampadine esplose.

About the author

Redazione Giga

Redazione Giga

La redazione di Gigabitpc si occupa della stesura dei contenuti per la rivista online.

Add Comment

Click here to post a comment