Lulz Security attacca l’ Arizona

Il gruppo Lulz Security ha attaccato il sito web della polizia dell’ Arizona in conseguenza alla legge anti-immigramento che gira da giorni nello Stato.


Quest’ attacco va a susseguirsi a quello della Cia e del Senato degli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.