LinkedIn arrivano nuove opzioni per contenuti visivi

LinkedIn arrivano nuove opzioni per contenuti visivi

La piattaforma LinkedIn ha implementato nuove opzioni per i contenuti visivi.

I creatori di contenuti avranno nuovi modi per creare post e promuovere le loro pagine personali al di fuori del sito.

In primo luogo, LinkedIn ha aggiunto una funzionalità chiamata “Modelli“, che consente agli utenti di creare post con testo e grafica utilizzando modelli che possono essere personalizzati in molti modi per renderli più attraenti per gli spettatori.

Questa funzione sarà disponibile nelle prossime settimane e consentirà ai creatori di contenuti di scegliere tra una moltitudine di sfondi e caratteri.

Un’altra caratteristica abbastanza semplice (ma importante) che fa parte di questo aggiornamento è l’aggiunta di link nei post, link che possono essere inseriti direttamente sopra le rispettive immagini.

In questo modo l’utente potrà promuovere più facilmente le proprie pagine personali, che si tratti di un blog, di un portfolio o di un’azienda, cosa di cui una piattaforma come LinkedIn aveva davvero bisogno.

Oltre a queste due cose, LinkedIn ha aggiunto una funzionalità chiamata “Caroselli“. Questo è un nuovo formato di contenuto che ti consente di creare post con immagini e video scambiabili, come siamo abituati ad esempio su Instagram .

Queste nuove implementazioni arrivano nel momento in cui LinkedIn ha visto un costante aumento della quantità di contenuti visivi condivisi sulla piattaforma e ha notato la preoccupazione dello sviluppatore per l’evoluzione di LinkedIn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.