L’ex le spia la posta

Parliamo di un ragazzo sanmarinese di 36 anni che, lasciato dalla ragazza 3 anni più giovane di lui, per riprovarci un’ ultima volta le invia una richiesta d’ amicizia su Facebook ma lei la nega. Il giovane allora, si mette a spiarle la posta facendole arrivare anche dei messaggi come


“sono stato io, ciao”, la ragazza stufa di tutto ciò decide di rivolgersi alla polizia postale e ora il giovane rischia 4 anni di carcere per violazione e soppressione di corrispondenza e accesso abusivo al sistema informatico e furto di codici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.