Il gruppo LulzSec attacca ancora

“Abbiamo recentemente comprato questo nuovo gioco chiamato Hacker vs Sony, ma dal momento che PSN non va non riusciamo a giocarlo online, così abbiamo deciso di andare in modalità offline e già abbiamo raggiunto qualche trofeo”.

Questo è quello che dice il gruppo di hacker LulzSec che tempo fa aveva attaccato i server di Sony, ma in questi giorni si sono fatti risentire. Ovvero il gruppo ha attaccato la divisione musicale BMG Giappone riportando online 54MB di codice dei loro server, questo per far vedere la riuscita dell’ attacco e probabilmente per esporre il sito ad ulteriori attacchi. Intanto, l’ FBI, non ha ancora arrestato nessuno per gli attacchi passati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.