Google Maps ci aiuterà anche a prendere il pullman

Google Maps ci aiutera anche a prendere il pullman

Negli ultimi mesi le mappe di Google sono diventate sempre più precise, ed i servizi offerti sempre più numerosi e performanti: consultando Google Maps possiamo sapere la strada più breve, dopo sono posizionati gli autovelox, a quanto stiamo viaggiando e se abbiamo superato i limiti di quella strada, e numerosi altri servizi per accontentare anche i viaggiatori più esigenti.

Ma ora c’è un aiuto concreto anche per chi viaggia coi mezzi pubblici: Google ha infatti deciso di introdurre due nuove funzionalità all’interno dell’app, così da poter consentire a tutti di pianificare i propri spostamenti in città per mezzo degli autobus.

La prima informa i viaggiatori dei ritardi degli autobus dovuti al traffico: l’utente, attraverso il proprio smartphone, potrà sapere in qualunque momento se il suo autobus è in orario oppure no, così da rendersi conto in tempo reale dei tempi di spostamento che gli occorrono per arrivare a destinazione.

Google Maps in pratica quindi permetterà di monitorare i mezzi di trasporto pubblico in oltre 80 nazioni nel mondo tra cui anche l’Italia.

La seconda novità invece fornisce previsioni sull’affollamento dei mezzi pubblici, basandosi sulle tendenze delle corse passate. Si saprà quindi se c’è possibilità di trovare un posto a sedere o si dovrà affrontare tutto il tragitto in mezzo alla calca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *