Gli hacker dietro il guasto di Piazza Affari

Secondo Fabio Ghioni, esperto di sicurezza internazionale, ci potrebbe essere stato un attacco hacker dietro ai guasti odierni della borsa di Piazza Affari di Milano.

 

Successivamente ha dichiarato ”Non ci sono elementi per affermarlo con certezza, ma si tratta di comunque un’eventualità che non si può escludere a priori”, continua poi con ”Bisognerebbe verificare quanto accaduto all’estero. Se ci fossero stati problemi analoghi in giro per il mondo, in un momento di grave crisi dell’economia mondiale, allora potrebbe diventare più di un sospetto’.

Si precisa che comunque i ritardi dell’indice Ftse Mib non siano dovuti ad attacchi ma a problemi con vari canali d’informazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.