Apple viola i brevetti Motorola in Germania

Apple dopo aver dichiarato guerra si brevetti si Android, ha ricevuto qualche duro colpo. In primo luogo ha perso in Australia con il suo divieto su prodotti Samsung Galaxy. Ora una battuta d’arresto molto più grande ha colpito l’azienda di Cupertino. Un giudice tedesco ha accusato Apple di violare i brevetti Motorola. Si tratta di un divieto dell’Unione Europea su i prodotti Apple di maggiore successo. La violazione del brevetto concerno l’uso di Apple del General Packet Radio Service (GPRS). La maggior parte dei prodotti Apple con una connessione dati cellulare sono incriminati: iPhone, iPhone 3D, iPhone 3GS, iPhone 4, iPad 3G, and iPad 2 3G. L’unica eccezione è l’iPhone 4S.

Il prossimo passo di Apple è quello di fare appello sperando che potranno continuare a vendere i suoi prodotti durante il processo. Se Motorola rafforza l’ingiunzione, dovrà pagare 100 milioni di euro obbligazionari. Apple aveva chiesto un bond da 2 miliardi di euro ma il giudice si schierò dalla parte di Motorola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.