50enne controllava i pc degli amici

Si tratta di un 50enne di Pesaro che, pur con la 5 elementare, sistemava e riparava i pc degli amici, della fidanzata o comunque di chi era in difficoltà. Al momento della riparazione però faceva sempre una copia dei dati della persone (email, password, codici bancari) e


li usava per controllare i movimenti altrui, la denuncia è scattata da parte di una ragazza che non riusciva più ad accedere al suo account di Facebook. La polizia postale risalendo all’ ip del pc remoto sono riusciti a trovarlo.
Ora è stato denuncato per numerosi reati informatici come interuzione di comunciazione telematiche e uso e detenzione di codici informatici in modo abusivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.