Trenitalia, ecco come viaggiare in tutta sicurezza

Trenitalia ecco come viaggiare in tutta sicurezza

Il nuovo decreto del governo è stato chiaro: fino al prossimo annuncio, ed almeno fino al prossimo 3 aprile, è fatto divieto assoluto a tutti di spostarsi persino a un paese all’altro, se non per comprovate ragioni di salute, lavoro o necessità.

Ragioni, queste, che comunque spingono un discreto numero di persone a continuare a spostarsi, usando i mezzi di trasporto anche pubblici, come bus e treni.

E quindi Trenitalia ha dovuto varare nuove misure e regole per assicurare a tutti i viaggiatori ed anche al personale le idonee misure per evitare il contagio.

Nello specifico, Trenitalia ha annunciato l’utilizzo di una nuova funzione per la prenotazione dei posti a bordo delle Frecce, ideata e realizzata dalla società del gruppo FSThecnology. In sostanza sarà possibile acquistare soltanto posti che assicurino la distanza di sicurezza dagli altri passeggeri prevista dalle indicazioni del governo. 

“Il nuovo criterio di prenotazione – sottolinea la nota della società – è un’ulteriore azione, dopo quelle già avviate dal Gruppo FS Italiane a tutela dei viaggiatori e dipendenti: potenziamento delle attività di sanificazione e disinfezione dei treni e dei luoghi di lavoro, riducendo gli intervalli di tempo fra una sessione di pulizia e la successiva; installazione a bordo dei treni dispenser di disinfettante per le mani; istituzione di una task force intersocietaria per monitorare costantemente l’evoluzione della situazione”.

foto@Wikimedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *