Sony: Una playstation 5 con processore AMD

Sony Una playstation 5 con processore AMD

Dopo aver scoperto che Sony sta preparando un’altra versione di PS5 per il 2023, un possibile modello Slim, essendo più sottile e leggera e dotata di un’unità ottica rimovibile, oggi arriva un’altra versione della PS5.

Saremmo già alla quarta versione, se contiamo anche quella dell’anno scorso e quella più leggera rilasciata quest’anno.

Il colosso tecnologico giapponese ha recentemente iniziato a spedire la variante CFI-1202, apparsa in Australia.

Lo YouTuber Austin Evan ne ha messo le mani su una e ha realizzato un video. Si tratta di un teardown, una dissezione, che ha svelato il fatto che questa PS5 è più leggera del modello classico, quello uscito a novembre 2020.

La nuova versione è addirittura meglio raffreddata rispetto alla PS5 originale e più efficiente nei consumi. Quelli di WccFTech hanno scavato ancora un po’ e hanno scoperto che questa PS5 CFI-1202 è dotata di un processore AMD Ober aggiornato, un Oberon Plus.

Questo SoC si basa sulla tecnologia a 6 nm di TSMC. La console ha un dissipatore di calore più piccolo, che rende il dispositivo più leggero.

Sony generalmente rilascia gli aggiornamenti della sua console intorno al terzo anno di esistenza, quindi dobbiamo ancora aspettare fino all’anno per una PS5 Slim o PS5 Pro. Tornando alla nuova PS5, utilizza un processore a 6 nm, invece di quello a 7 nm al lancio, e il nuovo chip ha una densità di transistor superiore del 18,8%.

Abbiamo anche recentemente appreso che Sony è riuscita ad aumentare la propria capacità produttiva riducendo i costi di produzione del 12% grazie alla nuova tecnologia.

Fonte: Gizchina – Foto@Fritzchens Fritz, CC0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *