Sony: Chiesto 1 miliardo di $

Dopo un giorno dal secondo attacco ai server della Sony arriva la prima richiesta di risarcimento. Una ragazza canadese, Natasha Maksimovic, ha aperto una class-action verso Sony per richiedere una cifra pari a 1miliardo di $ canadesi, la donna dichiara :

«Se non ci si può fidare di un’enorme multinazionale come Sony per la protezione delle proprie informazioni private, di chi ci si può fidare? Sembra che Sony sia più concentrata a proteggere i suoi giochi che i suoi utenti PlayStation»

Intanto la società nipponica fa sapere che il PSN dovrebbe tornare online entro questa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.