Shops, la nuova trovata di Facebook per aiutare gli imprenditori

Shops la nuova trovata di Facebook per aiutare gli imprenditori

Dopo il lungo periodo di chiusura forzata, per moltissimi imprenditori non sarà facile rimettersi in carreggiata, e se si considera la crisi economica in cui stiamo sprofondando, sarà molto difficile recuperare il “vecchio” volume di vendite.

Ma Facebook ha deciso di offrire nuovi strumenti, per ottenere quantomeno maggiore visibilità: il social blu ha infatti lanciato i suoi “shops”.

“In questo momento molte piccole imprese stanno lottando per sopravvivere e, con la chiusura dei negozi fisici, stanno cercando di portare il proprio business online. Il nostro obiettivo è quello di rendere lo shopping sempre più immediato e di consentire a chiunque, dal piccolo imprenditore al marchio globale, di usare le nostre app per connettersi con i propri clienti”, si legge nel blog ufficiale del social network. “Ecco perché lanciamo i Facebook Shops e investiamo in nuove funzionalità delle nostre app che possano ispirare le persone nel loro shopping rendendo, allo stesso tempo, più facile il commercio online”.

Facebook Shops sono quindi delle nuove vetrine virtuali: le aziende possono scegliere i prodotti che vogliono inserire nel loro catalogo e poi personalizzare il look and feel del loro negozio con un’immagine di copertina e colori in linea con il brand.

Le persone possono trovare i negozi Facebook Shops sulla pagina Facebook di un’azienda o sul profilo Instagram, oppure scoprirli attraverso storie o annunci. Facebook ha inoltre spiegato che la novità parte in queste ore, ma in realtà è destinata ad arricchirsi poco alla volta attraverso l’introduzione di nuove funzioni ed un rollout progressivo a livello internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *