Sbarca il War Texting

Due ricercatori ,Don Bailey e Mathew Solnik, due esperti di sicurezza di iSec, hanno lanciato l’allarme in quanto loro sono riusciti ad aprire un auto con un telefonino.

In commercio esistono tantissimi software che tramite un collegamento al satellite il cellulare invia chiavi numeriche segrete alla macchina, in modo da effettuare l’autenticazione. I ricercatori di iSec sono riusciti a intervenire in questo passaggio, “spiando” i messaggi inviati dal server all’auto attraverso la rete mobile.

Le due persone presenteranno la “novità” al Black Hat di Las Vegas dal 30 Luglio al 4 Agosto.

Alla fine di questo esperimento uno dei due ricercato ha dichiarato “Abbiamo effettuato un’operazione di reverse engineering sul protocollo, dopodiché abbiamo realizzato i nostri strumenti personalizzati per sfruttare il protocollo e contattare il sistema”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.