Samsung regala un Galaxy S II agli hacker

Gli hacker sviluppatori della CyanogenMod in questi giorni si vedono arrivare a casa un Samsung Galaxy S II completamente gratis, il primo appunto è stato Atinm, un componente della crew.


Questo per far sì che il sistema installato nel terminale possa essere soggetto a modifiche sostanziali, ad esempio eliminando i programmi installati di default e che non servono a niente, creando nuove app e personalizzando completamente l’ interfaccia.
In questi giorni Sony Ericsson, Motorola e HTC stanno valutando l’ idea di “aprire” anche loro i loro telefoni per permettere le modifiche alle varie ROM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.