iPhone 8, la svolta di Apple: arriva il display OLED

A quanto pare sarà proprio così: il modello avanzato del prossimo iPhone 8 di Apple avrà il display OLED.

In rete se ne era già parlato tanto della possibilità del display OLED sul tanto atteso iPhone 8. Ora però siamo quasi alla certezza.

Da che cosa si evince? Da quanto ha pubblicato J.P. Morgan. La società finanziaria leader nei servizi finanziari globali, nel report Securities and Exchange Commission 10-K che in USA documenta le finanze delle aziende, ha scovato una voce che non lascerebbe dubbi sull’adozione del display OLED da parte di Apple.

Infatti, Apple ha richiesto di fornitura di un componente dal valore di 4 miliardi di dollari. Per questa somma così esosa e così nuova, la Mela può acquistare solo i display OLED. E pare che della fornitura si occuperanno Foxconn (che da poco ha rilevato Sharp) e Samsung.

Un’altra notizia data quasi per certa riguarda i modelli di iPhone 8: saranno tre, due classici con display LCD e uno avanzato, iPhone 8 Premium, con display OLED.

Ma le indiscrezioni non finiscono qui perché secondo gli analisti di Barclay Research, Christopher Hemmelgarn, Thomas O’Malley e Jerry Zhang, a Cupertino avrebbero intenzione di rivoluzionare completamente il design del dispositivo iniziando sempre dallo schermo che potrebbe essere curvo e, addirittura, edge-to-edge.

Se quest’ultima novità fosse vera, sarebbe una prima assoluta per Apple. Ovviamente, a questo punto, non c’è più certezza per le dimensioni dello schermo vista la curvatura.

Queste, però, sono ancora supposizioni. Il lancio dell’iPhone 8 ci sarà a settembre 2017, fino allora tutti andranno a caccia di notizie per saperne di più su questo smartphone che si preannuncia come rivoluzionario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.