Il Trasformatore Prime in via di sviluppo Sony esegue Windows 8?

Ci sono tre scuole di pensiero su quando si dovrebbe interagire con un tablet. La prima, molto evidente, è il solo touch. Poi ci sono diversi stili di touch offerti dalla Samsung Galaxy Note oppure l’Asus Eee Pad MeMo. Infine, ci sono quei tipi convertibili come l’AsusTransformer Prime. L’ultima categoria che la Sony sembra preferire, è muoversi verso Windows 8 invece di gareggiare con l’Asus testa a testa con un’offerta Android. Per convertire Hybrid da un tablet ad un computer portatile, il display scivola e si inclina per ingranare con una configurazione semi-perpendicolare. Lo stile è incluso nel pacchetto, ed è nettamente lungo il bordo anteriore del resto di palma di Hybrid.

Con due tablet Android in commercio, il tablet da 9.4 pollici S e lo schermo doppio, il tablet a guscio di mollusco P, voi potreste aver pensato che la sony spedirebbe un dispositivo come Hybrid con Android. Ma il fatto è che, solo perchè la sony ha incluso una chiave Windows sulla tastiera, non significa che Hybrid sta per eseguire Windows. Si tratta solo di un’unità prototipo, quindi è possibile che essi stiano decidendo ancora cosa sia meglio per l’attacco OS ed è possibile anche che essi stiano meditando, spingendo l’Hybrid sia verso Android sia Windows, poichè Lenovo sta facendo con Hybrid X1 il ThinkPad. L’Hybrid della sony ha molto tempo ancora per svilupparsi, soprattutto perchè Android sta venendo a processori x86 e Windows 8 ad ARM. Tutte scelte che fanno in modo di sembrare migliore essere un OEM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.