Gli hacker preferiscono le apps mobile

Enrique Salem, il Chief Executive Officer di Symantec, dichiara “Le applicazioni per smartphone e tablet scaricabili dal Web? Rappresentano un nuovo fronte della battaglia contro le minacce informatiche”.


Questo per informare gli utenti sulla pericolosità delle apps che è possibile acquistare su Android Market (200mila circa) e su App Store di Apple
(350mila circa), gli hacker ora si dedicano molto agli attacchi via “applicazioni per terminali” in quanto si pongono sempre come obiettivo i dati sensibili, anche mobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.