Facebook lancia ufficialmente il servizio Pay

Facebook lancia ufficialmente il servizio Pay

Facebook è senza dubbio il papà di tutti i social network, ed è la piattaforma che ha cambiato irrimediabilmente i modi di approcciarsi agli altri e al mondo della rete.

Ma il su fondatore, Mark Zuckerberg, è sempre più pervaso dalla voglia di innovare ed innovarsi, di esplorare nuove potenzialità.

E così mentre “combatte” contro le istituzioni internazionali per poter dar la luce a Libra, la sua criptovaluta, a sorpresa ha lanciato “Pay”.

Pay è il nuovo sistema di pagamenti interno applicato a tutte le applicazioni e i social network della grande famiglia di Menlo Park.

Il servizio di pagamento online di Facebook consentirà agli utenti che usano l’app di inviare e ricevere denaro quando vogliono e dove vogliono e sarà esteso anche a Instagram, WhatsApp e Messenger.

Facebook Pay accetterà la maggior parte delle principali carte di credito (tra cui quelle del circuito Visa e Mastercard) e potrà essere collegato ad un conto Paypal.

Per usufruire del servizio basta scaricare l’app di Facebook Pay e configurarne l’uso, anche se per adesso è possibile farlo solo oltreoceano.

Ma siamo certi che, anche in mancanza di una data certa, nel giro di qualche settimana Facebook Pay arriverà in moltissimi altri paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *