Facebook assume GeoHot

Mark Zuckerberg avrebbe assunto tra i suoi dipendenti che lavorano allo sviluppo di applicazioni per iPhone e iPad l’ hacker George Hotz, alias GeoHot. Si tratta del famosissimo ragazzo che violò in pochissime ore dispostivi Sony e Apple, come la PS3 e l’ iPhone.

 

Divenuto famoso per aver diffuso in un blog informazioni relative all’installazione di programmi non acquistati in modo regolare sulla console PlayStation 3 ha fatto lo stesso anche con i sistemi operativi Apple.

L’ hacker è famoso anche per altro però, nel 2008 partecipando alla “Stockholm International Youth Science Seminar”, con il suo software Imaging 3D, ha vinto una borsa di studio dal valore di circa 20 mila dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.