Droid Razr scende a 200 $ e perde la scheda SD

I telefoni Android di alto livello tendono a lanciarsi a prezzi altissimi, ma non conquistano a lungo. L’ultimo esempio a tal proposito è il Motorola Droid Razr Maxx, che nella sua versione normale sta ottenendo un taglio di 100 dollari sul prezzo originario. Sfortunatamente per i potenziali clienti, il prezzo non è l’unica cosa che il Razr sta perdendo. La scheda SD da 16GB, inclusa precedentemente nel telefono, non è più parte dell’affare e naturalmente, c’è ancora il posto per la microSD ma d’ora in poi si tratta di BYOSD (dovete usare la SD vostra). Il Droid Razr originale tuttavia ha 16GB di memoria interna.

Oltre a questa memoria, c’è anche una batteria potenziata di 3300 mAh di litio, il doppio quasi della capacità della batteria mAh da 1780 dell’originale. Tuttavia c’è un tradeoff. La batteria più grande del Razr Maxx aggiunge circa 2mm di spessore all’oroginale Droid Razr e sebbene questo sia ancora uno smartphone relativamente sottile, la sottigliezza è ciò per cui viene venduta la linea Razr. Quando questo viene compromesso, voi avete un dispositivo più well-rounded ma senza identità, ragione chiara e irresistibile per comprare l’Ice Cream Sandwich buono per Galaxy Nexus. La data di uscita dovrebbe essere intorno al 26 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.