Dopo Sony tocca a Square Enix

Dopo il famoso attacco ai server di Sony del PSN ora arriva una nuova intrusione informatica. La società produttrice di molti videogames, come Tomb Raider, ha dichiarato di aver subito un attacco con il furto di 25 mila dati tra password e email.


Per fortuna nessun dato bancario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.