Cos’è uno smartphone refurbished?

Cose uno smartphone refurbished

Quando c’è da acquistare un device tecnologico, ed in special modo uno smartphone, si può andare in una delle miriadi di negozi e catene specializzate ed acquistarlo nuovo, oppure scegliere un prodotto usato, per risparmiare sul prezzo finale.

Ma, in termini di risparmio, c’è anche una terza opzione finora sottovalutata: gli smartphone refurbished. Di cosa stiamo parlando?

Un device refurbished, detto anche ricondizionato, non è altro che un prodotto tolto dalle esposizioni e reinscatolato con accessori originali. La merce potrebbe essere precedentemente usata, ma con totale garanzia sul funzionamento.

Più nello specifico, il prodotto viene rispedito nelle fabbriche, dove viene effettuato un check-up completo hardware e software, cioè dei componenti e del sistema operativo che vengono sostituiti o aggiornati se necessario, e viene rimesso sul mercato a un prezzo più basso. 

Il cellulare rigenerato non è però immesso sul mercato dalla ditta produttrice bensì dall’azienda che ne effettua il processo di ricondizionamento.

Il vantaggio principale di un prodotto refurbished è proprio il prezzo, circa il 40% più basso di quello di listino: in pratica si ha un prodotto quasi pari al nuovo ad un importo super scontato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *