Avete mai sentito nominare l’Isola di North Sentinel?

Avete mai sentito nominare Isola di North Sentinel

Ormai, con la globalizzazione ma anche con l’incredibile sviluppo dei collegamenti e dei mezzi di trasporto, è praticamente possibile andare in ogni angolo del globo.

O quasi: ci sono dei posti dove è impossibile penetrare, e non perché non esistano mezzi per arrivarci, sebbene agevole non sia, ma perché i propri abitanti rifiutano di accogliere chiunque.

Un esempio? L’Isola di North Sentinel è una delle isole Andamane nel golfo del Bengala ed è il territorio di una tribù di indigeni, i sentinelesi che, violentemente, rifiuta qualsiasi contatto con il mondo esterno.

La tribù addirittura viene annoverata tra le ultime popolazioni in tutto il mondo a rimanere ancora incontaminate dalla civiltà moderna. 

I Sentinelesi, del resto, proprio a causa della loro lontananza da tutto e tutti, oggi non hanno difese immunitarie verso malattie comuni come l’influenza e il morbillo, che potrebbero decimare la loro popolazione, e quindi anche per la loro stessa sopravvivenza devono continuare il loro isolamento.

Già nel corso dei secoli la popolazione è stata decimata, in particolare nel 18esimo secolo i colonialisti fecero una strage lasciando solo un centinaio di sopravvissuti ed oggi quindi si calcola che il loro numero si aggiri tra i 50 e i 400.

foto@Wikimedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *