News

Apple Pay arriva nel nostro paese, ecco cosa offre

Dopo una lunga e snervante attesa, il tanto chiaccherato sistema di pagamento Apple Pay per fare acquisti in negozi fisici, online e nelle app è uffiicalmente pronto a conquistare il cuore degli italiani. Lo si capisce dalla versione italiana del sito di Apple, dove ora è visibile una pagina dedicata al servizio che viene definitivo con una semplice parola: in arrivo.

Nella sezione delle carte di credito e di debitto supportate i nomi che appaiono per il momento sono Mastercard e Visa, cui vanno ad aggiungersi le carte delle banche Unicredit, Boon e Carrefour Banca.

Il sistema di pagamento della Mela Morsicata, che funziona se si avvicina il melafonino o l’orologio da polso Apple Watch alle casse dei rispettivi negozi equipaggiati di Pos con tanto di tecnologia senza fili NFC, è stato lanciato da Apple nel 2014 sul territorio americano. Ora come ora è attivo nelle seguenti località:

  • Nuova Zelanda;
  • Australia;
  • Canada;
  • Cina;
  • Hong Kong;
  • Russia;
  • Giappone;
  • Singapore;

Sul territorio Europeo è presente in UK, Svizzera, Spagna, Francia e, da qualche ora, sul territorio Irlandese. Oltre che nel nostro paese, l’Apple Pay è atteso a breve anche in Germania.

Cosa ne dite di questo sistema di pagamento di Apple? Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Tags

About the author

Redazione Giga

Redazione Giga

La redazione di Gigabitpc si occupa della stesura dei contenuti per la rivista online.

Add Comment

Click here to post a comment