AirPods, la vera novità dell’iPhone 7

AirPods vera novita iPhone 7

AirPods vera novita iPhone 7

La vera novità che si porta dietro il nuovo iPhone 7 di Apple sono gli AirPods.

Se n’è tanto parlato. Auricolari sì, auricolari no. Alcuni utenti si sono lamentati per la possibilità di smarrimento di questi auricolari senza fili durante l’uso, altri hanno gridato al miracolo.

E’ stato lo stesso Tim Cook a rispondere spiegando come gli AirPods rimanga in stabile posizione in qualsiasi condizione d’utilizzo.

“Li ho usati sul tapis roulant, mentre camminavo, per tutte quelle attività che normalmente si fanno. Avete presente quando camminate e le vostre cuffie costantemente si impigliano in qualcosa? Non avrete più quel problema!”, ha detto il CEO di Apple.

Dunque, anche se  la forma è quella degli EarPods, di fatto non scappano dall’orecchio proprio perché non c’è nessun filo.

Gli auricolari, infatti, progettati per essere utilizzate in modalità wireless, ovvero senza fili, si presentano come un cavo di gomma alle cui estremità ci sono due coppette che si legano agli earbuds.

Hanno una forma un po’ goffa che però è efficace perché, con le dimensioni e il peso del “bastoncino” che si allunga sotto all’auricolare vero e proprio, garantiscono un’ottima resistenza a fughe accidentali dall’orecchio.

Ma per essere più che sicuri di non perderli, un’azienda esterna alla Apple ha già sviluppato il primo accessorio che cabla assieme i due auricolari. Si tratta della Spigen AirPods Straps, già disponibile su Amazon US al costo di 10 dollari.

Di certo sono auricolari intelligenti. Grazie al nuovo chip W1 progettato da Apple proprio per questi auricolari, i consumi sono ridotti e gli AirPods sono in grado di offrire un audio di alta qualità e un’autonomia della batteria di fino a 5 ore di ascolto con una sola carica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.