Hardware News

Xbox One X 4k anche nel lettore bluray

La Xbox One X è ufficialmente in vendita, ma vediamo da vicino come è strutturata la nuova e potente console Microsoft, partendo dall’animazione di avvio che risulta essere brillante, forte e piena di bassi con audio corposo e surround, sintetizzando perfettamente la natura del messaggio di gioco vero e proprio in 4K. Microsoft Xbox One X è la console più potente al mondo, e l’azienda sta facendo di tutto per mostrare le sue capacità sul 4K.

Sony al momento vince questa guerra di console, sostenuta da titoli esclusivi come The Last Of Us , Uncharted 4 e Horizon Zero Dawn . L’originale Xbox One ha avuto difficoltà a competere con PlayStation 4, si è pensato di ridurre il prezzo ed inserendo un Kinect in bundle che ha portato ad un gap di prezzo di 100 dollari. Microsoft oggi risponde alle vecchie lamentele con la nuova Xbox One X. È una console più piccola, più veloce della precedente, ed è più capace di PS4 o PS4 Pro (la console 4K di Sony) in termini di potenza nuda e cruda.

Microsoft punta tutto sulle specifiche hardware che però al momento non sono abbinate a titoli di lancio che mostrano veramente la forza dei giochi in 4K. Forza Motorsport 7 ha debuttato lo scorso mese, quindi Xbox One X non sta lanciando la console con nessun gioco esclusivo. Con i 499 dollari attuali, si sta in pratica pagando per l’hardware puro, naturalmente unito ad una TV da 4K per ottenere i migliori vantaggi.

DESIGN XBOX ONE X SIMILE A XBOX ONE S

La Xbox One X ha gli stessi ingressi e porte come la S. Se si desidera collegare una tv o un supporto esterno abbiamo due USB nella parte posteriore e uno sul lato anteriore e una porta Ethernet, è disponibile ovviamente uscita HDMI. Microsoft ha optato per eliminare il fastidioso alimentatore esterno della Xbox One facendo diventare tutto integrato. Nel complesso, è molto simile alla Xbox One S dall’esterno e ha bisogno di un adattatore USB per il Kinect.

Il potere reale, quello pubblicizzato fino ad ora, lo si può trovare all’interno. Microsoft utilizza un processore AMD Jaguar a 8 core da 2,3 GHz, 12 GB di RAM e una GPU di sei-teraflop AMD Radeon, sulla parte video siamo a quasi due teraflops più della Ps4 Pro, una CPU più veloce e 3GB di RAM complessiva. L’Xbox One X supera comodamente l’attuale PS4 Pro, l’hardware da solo, è più piccolo, più potente, e include anche un lettore Blu-ray da 4K superiore alla PS4 Pro.

Naturalmente per chi conosce i pc sa benissimo che tutta questa “potenza” ha bisogno di un ottimo sistema di raffreddamento, ma la vera promessa di Xbox One X sono i giochi totalmente in 4K. La maggior parte dei giochi realizzati per Xbox One sono progettati per i televisori 1080p, che hanno un quarto dei pixel presenti in una nuova TV 4K. L’Xbox One X è più di quattro volte veloce dell’originale Xbox One, quindi è in grado portare l’esperienza fluida senza problemi a 4K. Sebbene non sia così potente come i PC di gioco più recenti, i vantaggi sono innumerevoli, la Microsoft promette più di 150 giochi “migliorati” per Xbox One X , ma non sempre significa che saranno 4K. Alcuni miglioramenti potrebbero includere velocità fotogrammi o la capacità HDR, l’azienda di Bill Gates ha lasciato campo libero agli sviluppatori.

Naturalmente per godere dei vantaggi della Xbox One X non serve necessariamente un televisore 4K, anche un ottimo monitor di gioco da 1440p può dare enormi soddisfazioni, almeno stando a quanto dovrebbe supportare prossimamente la Xbox One X, Allo stesso modo, i televisori 1080p godranno delle incredibili prestazioni della nuova console.

VIA

About the author

Redazione Giga

Redazione Giga

La redazione di Gigabitpc si occupa della stesura dei contenuti per la rivista online.

Add Comment

Click here to post a comment