Lucio Battisti, finalmente le sue canzoni saranno disponibili online

Lucio Battisti finalmente le sue canzoni saranno disponibili online

La sua musica è un pezzo di storia della musica italiana, un pezzo bellissimo e che non va assolutamente perduto, ed è per questo che la notizia odierna va accolta con giubilo: dopo una lunga diatriba giudiziaria le opere di Battisti arrivano sui canali streaming e sui principali servizi di diffusione musicale.

Come riferisce il Corriere della Sera la decisione è del liquidatore della società «Edizioni Musicali Acqua Azzurra» nelle cui mani ci sono i 12 album storici scritti dalla coppia Battisti-Mogol.

La decisione del liquidatore è stata presa nel tentativo di salvaguardare il patrimonio, che si sta dilapidando a causa della guerra tra soci (la moglie e il figlio di Battisti, che hanno il 56% del capitale; Mogol, con il 9%,; Universal Ricordi, con il 35%), culminata con una causa civile intentata da Mogol per contestare la gestione “troppo conservativa” del catalogo: 2,6 milioni il risarcimento ottenuto.

Fino ad oggi Lucio Battisti era assente online: ci sono solo cover o basi musicali. Nel settembre 2018 era comparso in streaming un album “Best of” siglato dalla misteriosa Universal Digital Enterprises, ma era stato rimosso dopo poche ore.

La decisione ha mandato su tutte le furie la vedova Veronese e il figlio Luca che, secondo fonti del Corriere, stanno quindi già preparando la contromossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *