Guida modifica e Jailbreak PS3 FW 3.55

Con questa guida sarà possibile modificare il firmware della Play3 per avviare i backup dei giochi. Un pregio di questa guida è rappresentato dal fatto che non serviranno utilizzare dongle USB, modchip o accessori vari. La modifica, infatti, verrà eseguita soltanto tramite software. Inoltre funziona sia con le versione FAT sia con le Slim.

Requisiti:

Iniziamo:
1)Scricate il fw 3.55 PS3UPDAT.PUP, create una cartella dentro la chiavetta usb chiamata PS3, al suo interno una seconda cartella chiamata UPDATE e spostate il firmware al suo interno.

2)Inserite la chiavetta nella PS3, accendetela e andate su Impostazioni -> Aggiornamento di Sistema. Premete X e selezionate “Aggiorna tramite supporti di memorizzazione”.
Ora la Play cercherà il file per l’ aggiornamento, premete “OK”, confermate e accettate i termini del contratto, ora partirà la copia del file. Dopo il riavvio la console sarà aggiornata.

3)Per modificare il fw useremo BSdiff scaricato in precedenza. Create la cartella “BSdiff” in C: (C:BSdiff) e scompattate all’ interno il programma. Sempre dentro alla cartella inserite il file “PS3UPDAT.PUP” e il file patch “patchfile”.

4)Aprite il prompt dei comandi (Start->Esegui->digitate “cmd” (senza apici) e date OK) e scrivete all’ interno :

cd C:BSdiff

bspatch.exe PS3UPDAT.PUP PS3CFW.PUP patchfile

Verrà creato il file PS3CFW.PUP”, ovvero il fw modificato che andrà a sostituire quello precedentemente installato.

5)Tornate sulla chiavetta usb e sostituite il file copiato prima nel percorso PS3->UPDATE con quello creato ora tramite il prompt dei comandi. Rinominatelo da “PS3CFW.PUP” a “PS3UPDAT.PUP”. Ora riseguite il passaggio 2 installando il nuovo firmware modificato.

6)Troverete due nuovi sotto-menù del menù “Gioco”, tra questi Install PKG Files”, che vi permetterà di installare qualsiasi tipo di homebrew o programma di terzi. Ad esempio, copiate il programma Gaia Manager (permette di eseguire copie di backup ed effettuare dump).

Scompattate l’archivio di Gaia Manager scaricato prima e copiate solo uno dei 3 file estratti nella cartella principale della penna USB. La parte conclusiva del nome di questi file indica la directory nella quale vanno memorizzati ed andranno lette le copie di backup sull’hard disk. Nel nostro caso usiamo il file che termina con GAMEZ: di conseguenza, tutti i giochi dovranno trovarsi in una directory GAMEZ dell’ hard disk quando li andremo a caricare.

Fatto questo, collegate la chiavetta alla console e selezionate la voce “Install PKG Files” nel menu gioco e selezionate il file copiato prima. Avviate Gaia Manager per gestire i vostri backup.

7)Per effettuare un dump di un gioco direttamente sull’ hard disk, salvandolo nella cartella GAMEZ, è sufficiente inserire il disco nel lettore Blu-ray e premere il tasto O. A questo punto potete impostare la destinazione del salvataggio.

Precisazioni: Per avviare i backup l’ hard disk dovrà essere formattato in FAT32 (infatti alcuni giochi con file superiori a 4Gb dovranno essere copiati nell’ hard disk interno) e possibilmente dovrà essere abbastanza capiente, in quanto i giochi vanno da 15 a 20Gb.

Ripristino console: potete farlo in qualsiasi momento. Accedete al menu di ripristino dellaconsole , copiate il firmware originale nel percorso creato prima nella  chiavetta usb, accedete al menu di ripristino e ripristinate il firmware.

Entare nel menù di ripristino: tenere premuto il tasto Power finchè la Play non si accende per poi rispegnersi subito, rilasciarlo. Premere nuovamente il tasto e aspettare fino a quando non si sentono due “beep” consecutivi. Ora collegate il joypad e premete il tasto PS. Avrete davanti questa schermata:

Se avete problemi ad aggiornare la PS3 al custom firmware dovete selezionare “Aggiornamento di Sistema” da questo menu. Inserite la chiavetta usb con il firmware nel percorso corretto (“PS3->UPDATE->PSUPDAT.PUP”) e premete START e SELECT contemporaneamente, seguite le istruzioni a video.

 

N.B.: Nè l’ amministratore, nè il sito www.gigabitpc.com, nè il creatore della guida ci prendiamo qualche responsabilità in merito a guasti e/o brick della console. Seguendo e attuando questa guida lo fate a vostro rischio e pericolo escludendo noi da eventuali danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *