Google Pixel, Big G presenta il nuovo smartphone Android

google pixel xl smartphone android

Arriva Google Pixel, lo smartphone targato Android di Big G, il colosso di Mountain View ha deciso questa volta anche di seguire la linea del nuovo Galaxy ovvero utilizzare il sistema di “impermeabilità” e certificazione IP contro polvere ed eventuali piogge durante l’utilizzo magari per strada.

Google è pronto al lancio di Pixel. L’annuncio ufficiale sarà fatto nella conferenza indetta per il prossimo 4 ottobre a San Francisco, ma ormai dell’arrivo di Google Pixel a Mountain View non ne fanno più un mistero da qualche tempo visto che sono in giro già gli spot pubblicitari e tante foto ammiccanti.

Google Pixel arriva in due versioni. Entrambi utilizzano Android 7.1 Nougat e sono diversi solo nella grandezza. Non c’è distinzione fra modelli di fascia alta e bassa.

In questo Big G si è uniformata alle maggiori case produttrici di smartphone presenti sul mercato. Avremo dunque il Google Pixel base e il Pixel XL.

E’ molto probabile che a produrre i due device sia stata HTC. I due smartphone dovrebbero essere un 5 pollici e un 5.5.

Utilizzano entrambi un processore Qualcomm Snapdragon 821. Nella  versione XL troveremo uno schermo Full HD, in quella base un display QHD/2K. Rumors parlano di 4 GB di RAM e uno spazio per lo storage da 32 o 128 GB. Ci saranno due fotocamere da 12 e 8 Mpixel e il riconoscimento delle impronte digitali molto probabile.

Da quando Big G inizio la sua avventura nel mondo degli smartphone acquistando Motorola, di acqua sotto i ponti ne è passata davvero tanta.

All’epoca, eravamo nel 2012, per Big G fu un affar da oltre 12 miliardi di dollari. Il marchio, poi, rivenduto nel 2014 ai cinesi della Lenovo per appena 3 miliardi.

A Google restano però i brevetti Motorola. Valore stimato in cinque miliardi. Poi fu la volta dei Nexus che al mercato non sono piaciuti.

Ora, dal 4 ottobre rincomincia l’avventura con i Pixel e Google spera che questa volta sia davvero quella buona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.