Il futuro del Touch Id e altri sistemi biometrici

il futuro del touch id

Il futuro del Touch Id e altri sistemi biometrici

Sono allo studio ormai da diversi anni dei sistemi di identificazione avanzati e sempre più sicuri, fermo restando che la sicurezza al 100%, come si sa, non c’è mai.

In particolare, Apple fra non molto dovrebbe essere in grado di sostituire il famoso e sperimentato Touch Id con altri sistemi biometrici.

Ciò è sostenuto dal famoso analista di KGI Securities, Ming Chi Kuo, il quale ne ha azzeccate molte riguardo alle novità Apple, e non solo.

Fra le forme più avanzate di riconoscimento, la Mela potrebbe introdurre un sistema molto perfezionato di riconoscimento facciale, ma anche un lettore di impronte digitali particolare, che consentirebbe di realizzare la scansione del dito su qualsiasi parte dello schermo.

Questo eviterebbe l’utilizzazione di un apposito pulsante frontale.

Le novità potrebbero addirittura arrivare sul mercato col prossimo iPhone 8, che potrebbe essere sul mercato già dal prossimo autunno, anche se non si hanno dati più precisi sulle tempistiche.

Ma non solo, perché sembra che queste novità siano in arrivo anche sul prossimo iPad da 10.5 pollici che dovrebbe essere commercializzato entro Marzo-Aprile.

Avremo così dispositivi Apple sempre più affidabili, anche sotto il profilo della sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.