Aruba: incendio ad Arezzo

Nella notte tra Gioverdì e Venerdì si è sviluppato un incendio nella webfarm di Aruba.it situata ad Arezzo, nota azienda di web hosting. Grazie all’ incendio, a causa di un surriscaldamento, è stato dichiarato che si sono danneggiate in parte le batterie degli UPS, per fortuna, la sala dati non ha subito danni, migliaia i siti con problemi di funzionamento oggi pomeriggio. Partite Streaming Sono 1,25 milioni i siti residenti su Aruba, la quale gestisce oltre 5.000 server e 50.000 account di posta elettronica.

Si contano danni sopratutto ai servizi di posta certificata (PEC) e alle webmail, senza contare molti hosting.
Anche il nostro sito è ospitato sui server di Aruba, oggi appunto non dava segnale di vita nè lato amminstrativo nè pubblico. I tecnici stanno lavorando ore e ore per rimediare a tutti i guasti e la situazione appare a buon punto.
L’ azienda conta altre webfarm in Italia, una a Milano e una a Bologna, ma sono destinate a supporto e assistenza. Ha inoltre un altro centro di hosting in Repubblica Ceca ma reindirizza maggiormente siti dell’ Europa centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.