Apple, realtà aumentata per i prossimi Digital Glasses?

Forse Apple sta lavorando ai Digital Glasses, gli occhiali digitali per la realtà aumentata.

L’agenzia americana Bloomberg ha diffuso la notizia che a Cupertino, dopo gli Apple Watch, si stiano dando da fare per lanciare sul mercato quanto prima gli Apple Digital Glasses.

La notizia non sorprende più di tanto visto l’interesse per la realtà aumentata che il CEO Tim Cook non perde occasione di dichiarare.

I futuri occhiali digitali di Apple dovrebbero collegarsi all’iPhone per fornire in diretta tutte le informazioni utili su quanto stiamo osservando.

Secondo Bloomberg il colosso americano avrebbe già fatto un’ordinazione per acquistare lenti sulle quali eseguire i test del caso.

Se davvero le cose stanno come afferma l’agenzia americana, la produzione degli occhiali digitali a Cupertino potrebbe iniziare già nel 2018.

Apple, al solito non conferma e non smentisce. Ma alcuni indizi lasciano presagire che gli occhiali digitali targati Apple si faranno.

Nel 2013 la Mela ha acquistato PrimeSense, la società che ha realizzato la tecnologia del sistema di gioco Kinect di Microsoft. Nel 2015 e nel 2016 Cupertino ha inglobato due startup: Metaio e Flyby Media.

Insomma, tutto sembra portare al progetto degli occhiali che permetterebbe ad Apple di entrare nel settore della realtà aumentata.

E per quella virtuale? Per Tim Cook è ancora presto per immaginarsi una vera esperienza immersiva: meglio la AR (Augmented Reality) peraltro già sperimentata alla grande con Pokemon Go.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.