Apple, in Cina arriva l’iPhone Dual Sim

In Cina arriva l’iPhone Dual Sim: Apple ha già depositato il brevetto.

La società di Tim Cook finalmente fa il grande salto e prepara per il mercato cinese l’iPhone con doppia Sim.

Sicuramente per i fanatici di Apple, quelli per intenderci del “iPhone o nulla”, costretti ad andare in giro con due telefoni, quello personale e quello dell’ufficio, alla notizia avranno fatto salti di gioia.

E non è un caso che la Mela morsicata scelga proprio la Cina: è qui che c’è il mercato più grosso del mondo nel settore della telefonia mobile e il colosso americano è proprio questo mercato che vuole conquistare.

Apple ha all’Ufficio brevetti cinese ha depositato una richiesta a febbraio e una a marzo. Con questa doppia mossa strategica la Compagnia di Cook intende frenare l’avanzata di Huawei.

A dire il vero la Mela vorrebbe mettersi di traverso anche a Samsung ma visto la discesa che ha preso questa società, iniziata con gli scoppi del Galaxy Note 7 e finita con la sospensione della produzione di questi, Apple al momento non ha grandi motivi di preoccuparsi del colosso sudcoreano.

La doppia Sim, tra l’altro, in Cina e non solo è una caratteristica molto richiesta. Serve molto agli uomini d’affari abituati a muoversi tra diversi continenti che usufruiscono di diverse compagnie telefoniche.

E’ molto ambita anche dai più giovani che possono così tenere una scheda per il lavoro e un’altra per il tempo libero, ossia per i giochi.

Ricordiamo che il giro di affari dei games online su mobile è di 7 miliardi di dollari, ossia il 40 % di tutto il business dei giochi digitali, con una crescita del 33 per cento l’anno.

In più Strategy Analytics nel suo rapporto afferma che il mercato delle dual Sim è destinato a crescere.

E proprio grazie allo stimolo dei Paesi come la Cina, già nel 2016 si registra un incremento delle vendite dei dispositivi Dual Sim del 26%.

Le previsioni fino a ora assegnavano una parte consistente del mercato dei dispositivi con doppia Sim a Samsung, Huawei, Xiaomi, Micromax e Lenovo.

L’annuncio del prossimo arrivo dell’iPhone Dual Sim rischia di mischiare le carte e scomporre gli equilibri del mercato. Certo i tempi di commercializzazione non saranno brevissimi.

E’ certo però che le compagnie asiatiche, prima o poi, dovranno fare i conti non solo tra di loro ma anche con Apple. E’ solo questione di tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *