Actvision interviene: minaccia di ban per chi ha giocato a MW3 prima dell’uscita

Come vi avevamo riportato in precedenza, Steven Toulouse di Microsoft aveva dichiarato che i giocatori avrebbero potuto giocare online con ModernWarfare 3 prima della data di uscita senza rischiare di essere bannati da Xbox Live. Ma questa decisione è stata sovvertita. Activision è infatti intervenuta e ha espresso la sua disapprovazione a riguardo. Toulouse ha scritto in un tweet: “Giocare a MW3 prima dell’uscita non è autorizzato”. Egli ha inoltre richiesto pazienza ai giocatori e ha concluso con un “Giocare prima può incidere sul vostro account!”.

La dichiarazione stabilisce due punti alla volta. In primo luogo, i giocatori non si sono garanti un ban che verrà imposto a chi gioca prima dell’uscita, ma suona come se Activision si fosse riservata questo diritto. In secondo luogo, è Activision a decidere non Microsoft. Che una terza parte abbia il potere è una novità, benché sarebbe dovuto essere sempre stato così, quello che non vi abbiamo detto è che in precedenza Microsoft come prima parte aveva bannato dei giocatori per aver giocato prima del rilascio a Gears of War e Halo.

È chiaro che Kmart ha rotto il vincolo dell’uscita per MW3 in alcuni dei negozi della east coast, dopo aver ricevuto le spedizioni dei giochi con l’ordine di venderli immediatamente al posto di imporre ai negozi di vendere il gioco il giorno dell’uscita ufficiale, l’8 novembre. Vista la grande attesa per questo gioco, numerosissime persone si sono mosse per specularci sopra ed una copia è stata venduta anche a 1725 dollari su eBay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.