Il sorpasso in rete degli smartphone sui Pc

Ci siamo: il sorpasso in rete degli smartphone sui Pc.

Alla fine il tanto atteso sorpasso è arrivato. Sempre meno Pc a casa, e sempre più smartphone e tablet dappertutto: a casa, a spasso, in ufficio e così via.

Ormai tablet e smartphone hanno surrogato, e surclassato, i Pc, spesso nelle prestazioni ma soprattutto nella praticità d’uso.

Smartphone e tablet sono più piccoli, più leggeri, si accendono prima, si possono portare ovunque. Sovente entrano in una tasca.

L’unica limitazione è forse quella della vista, nel senso che chi li usa deve avere una vista sufficientemente buona, giacché gli schermi in genere sono considerevolmente più piccoli di quelli di un Pc medio.

Ma non scordiamoci che possiamo rimediare tranquillamente con un buon paio di occhiali.

In base ai dati di Start Counter comunque, nel mese di ottobre è avvenuto il sorpasso, in termini di navigazione su internet.

Sulla scorta delle ultime rilevazioni, i dispositivi mobili hanno registrato il 51,3% del traffico internet mondiale rispetto ai computer desktop.

L’analisi è stata fatta considerando 2,5 milioni di siti web, cioè circa 15 miliardi di pagine visitate ogni mese.

E c’è da giurare che la percentuale in pochi mesi sia destinata ad aumentare di molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *