iPhone 8, Apple rinuncia al display OLED?

Niente tecnologia OLED per il display del prossimo iPhone 8: Apple rinuncia.

Se ne era parlato tanto nei giorni scorsi. In rete è stato tutto un rumors sul display OLED per iPhone 8, tanto che sembrava certo che Apple adottasse questa tecnologia.

Nulla di fatto, invece: non ci sono abbastanza schermi OLED. Infatti, Apple rinuncia per un problema di approvvigionamento.

E adesso Apple che cosa farà per innovare il suo prossimo smartphone? Sono in tanti a pensare che il declino delle vendite Apple sia dovuto proprio alla carenza di novità vere sui suoi Device che, ormai, appaiono tutti uguali.

A Cupertino puntavano sul display OLED per riprendersi il posto d’onore sul mercato.

Apple, sembra aver preso contatto con tutti e quattro grandi produttori di schermi OLED, nonostante ciò sembra che la sua richiesta non possa essere soddisfatta.

Il colosso americano ha fatto una richiesta eccessiva senza tener conto del fatto che, rispetto al classico LCD, il display OLED ha tempi di produzione più lunghi per la complessità della tecnologia. Questo è anche il motivo del suo maggiore costo.

Qualcuno comincia a vociferare che, pur di non deludere tutti gli utenti che aspettano la grande novità da qualche tempo, Apple potrebbe decidere per un terzo modello.

iPhone 8 è stato annunciato in una versione con display LCD da 4,7 pollici e una da 5,5. Voci raccontano che a fianco a questi potrebbe esserci un modello da 5,8 pollici edge-to-edge con display OLED.

Se così fosse, sarebbe necessario un quantitativo inferiore di schermi OLED. Per il momento, come al solito, Apple non conferma e non smentisce tale notizia. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.