Huawei batte tutti i suoi avversari

Per tanti anni Samsung ha avuto il predominio assoluto nelle vendite, ed anche Apple ha sempre conquistato la sua buona fetta di mercato, con device costosissimi ma, forse proprio per questo, ambitissimi dai consumatori di tutto il mondo.

Ma negli ultimi anni c’è stata una straordinaria rimonta da parte dei marchi cinesi, fino al traguardo appena segnato: Huawei è diventata nel secondo trimestre il primo venditore di smartphone del mondo.

Il gigante cinese della telefonia ha scalzato Samsung dalla vetta della classifica di settore: tra aprile e giugno ha venduto infatti 55,8 milioni di telefoni (-5% su base annua) contro i 53,7 milioni (-30%) del gruppo sudcoreano suo principale concorrente, in base ai dati dell’ufficio studi Canalys. 

Negli ultimi nove anni Apple e Samsung erano sempre stati i marchi più venduti, ma tanto lentamente quanto inesorabilmente Huawei è riuscita a scalare la vetta.

Apple ha venduto invece 37,6 milioni di smartphone iPhone nel periodo di riferimento, con un incremento delle vendite dell’11,2% su base annuale e una quota di mercato complessiva che ha raggiunto il 13,5%. 

Nel complesso i produttori hanno consegnato circa 278 milioni di smartphone, un dato in contrazione del 16% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Ti potrebbero interessare

Normativa GDPR per la privacy, se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso clicca su "Informativa" oppure su Accetta per proseguire la navigazione