FBI: coprite la webcam del PC, i pirati web vi osservano

fbi-webcam-pc-pirati-web-vi-osservano

Dall’FBI, Federal Bureau of Investigation, arriva il consiglio di coprire la webcam per tutelare la nostra privacy.

Incredibile ma vero: i pirati informatici possono catturare le nostre immagini attraverso la webcam del PC, fisso o portatile che sia, perciò è bene coprirla.

Insomma la nostra privacy subisce attacchi da tutti i lati. Non bastavano i link che rimandano a pagine i cui senza volerlo ci si ritrova abbonati a siti “strani”, le truffe che arrivano con la nostra elettronica, gli account clonati e quant’altro, ora bisogna fare attenzione anche a quel minuscolo occhietto che abbiamo sopra i nostri PC.

Ci sono hacker, infatti, che hanno trovato un nuovo modo di trastullarsi e rimpinzarsi le tasche: rubare le nostre immagini per poi ricattarci.

L’allarme arriva dal direttore dell’FBI in persona, James Comey il quale oltre a consigliare oscurare la cam, annuncia che gli uffici governativi americani stanno già adottando misure di sicurezza per arginare il fenomeno.

Nessuno può essere certo di non rimanere vittima di un software spia”. Dice Comey che consiglia seguire l’esempio di Mark Zuckerberg che, come si è visto in qualche foto circa un mese fa, protegge la sua privacy coprendo la webcam e l’ingresso del microfono con del nastro adesivo.

Chi non vuole rovinare il desktop o il laptop, può utilizzare prodotti specifici per la copertura webcam che già si trovano in commercio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *