Xiaomi sviluppa smartphone pieghevole in un’unica scocca

Alla fine del 2019, Xiaomi ha presentato il modello Mi Mix Alpha, un prototipo che ha portato un nuovo concetto nel mondo degli smartphone. Il suo display continuava ai lati del dispositivo e arrivava sul retro, dove ho trovato solo un generoso modulo per la fotocamera.

Oggi, Xiaomi ha brevettato un altro smartphone che funzionerebbe secondo il principio dello stesso concetto. Tuttavia, ora è un terminale pieghevole. I rendering arrivano tramite la pubblicazione olandese LetsGoDigital. E’ stato scoperto questo brevetto recentemente approvato dal CNIPA (China National Intellectual Property Administration).

Da quello che si può vedere, il dispositivo sembra una combinazione di XIaomi Mi Mix Alpha e Mi Mix Fold, il primo telefono pieghevole dell’azienda. Tuttavia, sembra che ora il telefono si stia aprendo verso l’esterno, sebbene il telefono possa essere utilizzato indipendentemente da come sia orientato.

Ai margini, invece, è possibile notare una porzione che include fotocamere, sensori e la porta di ricarica per il dispositivo. Pertanto, non c’è bisogno di ritagli sullo schermo per un sensore selfie, la fotocamera principale viene utilizzata in ogni situazione.

Tuttavia, Lei Jun, il CEO di Xiaomi, ha dichiarato durante la presentazione del modello Mi Mix Alpha che un display del genere è una sfida quando si tratta di produzione. Nel caso del nuovo brevetto, la complessità sarebbe molto maggiore, trattandosi di un meccanismo pieghevole. Si dice che Xiaomi annuncerà un nuovo telefono pieghevole nel quarto trimestre di quest’anno. Già alcuni leak indicano due display separati, uno con refresh rate di 120Hz, prodotto da Samsung e uno con refresh rate di 90Hz, prodotto da Visionox.

Oltre alla difficoltà di progettare un terminale del genere, i prezzi aumenterebbero notevolmente rispetto ai pieghevoli esistenti sul mercato. Come già sappiamo, Xiaomi non è un fan dei prezzi esagerati, cercando di offrire tecnologia all’avanguardia a prezzi accessibili.

Ti potrebbero interessare

Normativa GDPR per la privacy, se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso clicca su "Informativa" oppure su Accetta per proseguire la navigazione