Project Red: Il CEO conferma non si abbandona Cyberpunk 2077

Parlando alla Reuters, il presidente e co-CEO di CD Projekt Red, Adam Kiciński, ha affermato che lo sviluppatore è con lui da molto tempo quando si tratta di Cyberpunk 2077.

Non vedo alcuna possibilità di accantonare Cyberpunk 2077” , ha detto Keszynski, Reuters . “Siamo convinti di poter portare il gioco in uno stato tale da poterne essere orgogliosi e quindi venderlo con successo per molti anni“.

Dopo molti ritardi durante lo sviluppo, Cyberpunk 2077 è finalmente arrivato il 10 dicembre con critiche diffuse. Era un progetto dell’ultima generazione di console e gin linea di massima non è riuscito a soddisfare le alte aspettative fissate dalla campagna di marketing pre-rilascio di CD Projekt.

Kyszynski ha anche detto che CD Projekt era in contatto con Sony, che ha proseguito la vendita di Cyberpunk 2077 dai negozi digitali di PlayStation una settimana dopo il lancio .

La società ha indicato di adottare una nuova strategia di produzione, che include meno attenzione alla promozione dei giochi molto prima che siano pronti per il consumo pubblico.

CD Projekt sta attualmente lavorando alle versioni di prossima generazione di Cyberpunk 2077 per PlayStation 5 e Xbox Series X / S nella seconda metà del 2021. Si prevede che la potenza aggiuntiva migliorerà rispetto all’esperienza PlayStation 4 e Xbox One. Tuttavia, si può sostenere che molti dei problemi del gioco sono fisici e non basati sulla potenza della macchina che stai utilizzando.

Ti potrebbero interessare

Normativa GDPR per la privacy, se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso clicca su "Informativa" oppure su Accetta per proseguire la navigazione