La Samsung produrrà i display per iPhone 13

La Samsung dovrebbe impegnarsi a produrre gli schermi per la prossima generazione di iPhone della Apple

Samsung e LG dovrebbero produrre gli schermi per il prossimo iPhone 13 di Apple. Secondo un rapporto Samsung ha iniziato a ristrutturare le sue fabbriche per produrre un nuovo tipo di schermi per l’azienda Apple.

Secondo un rapporto di UBI Research, Samsung ha in programma di produrre nuovi schermi OLED LTPO per Apple nella prima metà del 2021. UBi Research afferma che Samsung convertirà parti dell’attuale produzione di schermi OLED TFT LTPS per essere in grado di produrre i nuovi schermi. 

La tecnologia dello schermo significa un modo più efficiente dal punto di vista energetico per offrire una frequenza di aggiornamento più elevata nello schermo e si vociferava che invece di offrire 120 hertz già nell’iPhone 12, Apple lo avesse posticipato per paura che la durata della batteria ne risentisse. 

Il nuovo tipo di schermi consuma meno energia rispetto agli schermi LTPS e Apple li utilizzerà nei modelli di punta della prossima serie Iphone 13. Gli schermi LPTO hanno anche la frequenza di aggiornamento di 120Hz che si vocifera che avrà il nuovo Iphone. 

Secondo la pubblicazione The Elec, Samsung fornirà schermi per i modelli iPhone più costosi mentre LG Display fornirà schermi LTPS standard per i modelli più economici della serie iPhone 13. 

Il rapporto di UBI Research concorda con quanto hanno detto precedenti indiscrezioni sugli schermi dell’iPhone 13, ovvero una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Apple lo aveva in precedenza solo nell’iPad Pro, quando chiamavano la tecnologia Pro Motion.

fonte@MacRumors

Ti potrebbero interessare

Normativa GDPR per la privacy, se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso clicca su "Informativa" oppure su Accetta per proseguire la navigazione