Il Fotovoltaico a Rovigo

Il Fotovoltaico a RovigoAnalizziamo nel dettaglio la diffusione del fotovoltaico a Rovigo adagiata nel cuore del Polesine e caratterizzata dalla vicina presenza del delta del Po. Città nata come feudo vescovile è ricca di monumenti e palazzi tra cui spicca la Torre Donà e la Torre Mozza. La provincia di Rovigo conta 50 comuni,con una popolazione residente di 247.884 suddivisi in 120.274 maschi e 127.610 femmine, distribuiti su una superficie totale 1.789,93 Kmq, con una densità abitativa per Kmq uguale a 138,5. La produzione media annua di un impianto fotovoltaico di 3 Kw/p realizzato in Provincia di Rovigo con un’inclinazione compresa tra 25°-35°, arriva a produrre circa 1.160 kWh/anno. Secondo quanto riportato dal Gestore Servizi Energetici (GSE), che fornisce un aggiornamento dell’installato fotovoltaico nel territorio della provincia di Rovigo al 6 giugno 2012, in totale gli impianti fotovoltaici in esercizio sono 1.955, dalla potenza totale di 254.202 kW. Il totale del fotovoltaico installato è stato suddiviso poi dal GSE in fasce di potenza con il mumero degli impianti installati: fino a 20 kW (n°1.343, 5.214 kW), da 20 kW a 50 kW (n°95, 2.228 kW), oltre 50 kW (n°112, 51.555 kW). La provincia di Rovigo dimostra un notevole interesse nei confronti dell’energia solare e in particolare nel fotovoltaico con impianti realizzati sia in campo domestico che industriale. L’impianto fotovoltaico più grande è installato nel comune di San Bellino con una potenza di 70.556 Megawatt in funzione dal 22/11/2010, mentre il più piccolo è in esercizio nel Comune di Polesella dal 27/05/2009, ed eroga una potenza di 1 Kwp.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.