Huawei, primo nei profitti nel settore Android

Nella vendita degli smartphone il produttore Huawei si piazza al secondo posto, dopo Apple, ma è primo nel settore dei dispositivi Android.

Huawei ha sorpassato Samsung nella vendita degli smartphone. Apple con il suo 91%, detiene sempre il primato della vendita degli smartphone, ma il colosso cinese supera anche l’azienda di Cupertino nella vendita dei device Android.

I dati sono stati pubblicati dall’istituto di Boston Strategy Analytics e si riferiscono al terzo trimestre 2016.

In questo periodo dalla vendita degli smartphone, a livello mondiale, si è ricavato un utile pari a 9,4 miliardi di dollari.

L’utile, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è in calo. Nel terzo trimestre 2015, infatti, l’utile operativo era di 13,5 miliardi.

Sui profitti totali registrati quest’anno (9,4 miliardi), 8,5 miliardi di dollari sono di Apple. Huawei con un utile operativo di circa 200 milioni di dollari, pari al 2,4% del totale, si piazza al secondo posto.

Terzo e quarto posto sono di altre due aziende cinesi: Vivo e Oppo che entrambe fanno registrare un utile de il 2,2%.

Gli analisti spiegano così il successo dell’azienda di Shenzhen e delle sue consorelle: “Un processo di produzione e distribuzione efficiente, prodotti eleganti e marketing efficace sono state tra le principali cause della robusta redditività di Huawei”.

“Huawei, Vivo e Oppo hanno migliorato non solo la propria linea di smartphone quest’anno, ma anche le capacità operative, e hanno tenuto a freno l’espansione dei costi di distribuzione”.

E Samsung? Si spera che il Galaxy S8 faccia dimenticare il “pasticciaccio” del Note 7. Solo così l’azienda sudcoreana potrà risalire la china.

Ti potrebbero interessare

Normativa GDPR per la privacy, se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso clicca su "Informativa" oppure su Accetta per proseguire la navigazione