Google Maps si aggiorna, mappe offline e solo WiFi

Google Maps si aggiorna mappe offline e solo WiFi

L’applicazione presente in tutti i dispositivi Android, Google Maps, si aggiorna alla versione 9.34.1, introducendo interessanti novità come la modalità solo Wi-Fi e il salvataggio delle mappe offline nella memoria dello smartphone. Il nuovo update verrà rilasciato gradualmente in questi giorni al fine di raggiungere la totalità degli utenti.

La novità più importante dell’aggiornamento è sicuramente la funzione Solo Wi-Fi, descritta con la didascalia “Senza connessione a una rete Wi-Fi, Maps funzionerà solo nelle tue aree offline”, un’opzione che va incontro alle esigenze di coloro che non dispongono di traffico dati, in modo tale da non pesare sulla connessione internet degli operatori mobili. Attivando l’impostazione, però, si rinuncia ad altre utili funzioni di Google Maps, come le informazioni sul traffico aggiornate in tempo reale e la possibilità di navigare in aree diverse da quelle salvate offline, come specificato dall’avviso che compare una volta attivata la funzione.

La seconda importante novità delle mappe di BigG è quella che consente agli utenti di scegliere dove salvare le aree offline, sarà sufficiente un tap sulla voce “Preferenze per l’archiviazione” tra le impostazioni, dove apparirà il seguente avviso: “Se modifichi questa impostazione, le eventuali aree offline esistenti verranno scaricate nuovamente nella nuova posizione dello spazio di archiviazione”, ed in seguito sarà possibile selezionare l’opzione preferita tra “Dispositivo” e “Scheda SD”.

Infine Google ha esteso il supporto di Maps ai servizi Gett, Hailo e MyTaxi in alcune città di Italia, Irlanda, Austria, Russia, Polonia e Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *